“L’influenza” di Riccardo Rescio

https://www.viaggiscoop.it/foto/33645/sud%20africa/arica/lo-stregone-nel-villaggio-shangana.ashx

L’influenza è la possibilità di intervenire nella determinazione o nella modificazione di un fatto: l’influenza della Luna sulle maree; non ho alcuna influenza sulle sue decisioni; tutta l’assemblea ha subìto l’influenza della sua opinione; talvolta in rapporto con una posizione di potere, autorità, prestigio.
(Definizioni da Oxford Languages)
L’influenza è quindi anche la capacità di condizionare il pensare e il fare di una o più persone.
La funzione degli influenzatori o influencer di tutti i tempi è una questione che viene da lontano.
Il processo di condizionamento delle menti e di conseguenza dei comportamenti, è abbastanza elementare, si individuano i punti deboli, le paure, le carenza cognitive, l’ignoranza, le illusioni, per dare spiegazioni, indicare soluzioni e da tutto ciò trarre personale vantaggio.
Lo stregone del primordiale villaggio, spiegava il perché dei fulmini o del vento, dando interpretazioni agli eventi, condizionando i comportamenti di tutti, persino le decisioni del capo tribù.
Nei secoli a venite i piccoli e i grandi fagogitatori si sono susseguiti, determinando anche grandi ed immani tragedie.
Parliamo naturalmente degli imbonitori che sono riusciti ad accreditare ideologie ed avere proseliti che gli hanno portati al potere politico, economico o sociale.
Gli influencer avranno motivo di esistere, di essere investiti di potere, denaro e prestigio, almeno fino a quando gli abitanti del villaggio globale non smetteranno di ignorare e cominceranno a studiare il perché dei fulmini e del vento e insieme alla conoscenza svilupparanno la capacità critica per capire e non per subire, nella illusione di essere liberi, facendo esattamente tutto quello che qualc’uno altro dice di fare, per divenire ciò che non si è e che non si potrà mai essere.
La stampa fa bene a comunicare situazioni anomale, fa male quando da spazio a immagini e nomi che incrementano paradossalmente l’assurdo consenso che viene concesso, solo ed unicamente, al vuoto e al nulla.

#tuttoilbelloeilbuonochece #alcentrodellabellezza #ierioggidomani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: