“Limiti”

di Riccardo Rescio
La capacità di spiegazione, la determinazione nel far comprendere, la voglia di partecipare il dolore, la sofferenza, l’assurda atrocità perpetrata dagli uomini verso altri uomini, ha un limite, l’incapacità di volor comprendere da parte di chi comunque vede, osserva, piccoli o grandi misfatti, delitti, genocidi, provocati da assurde ideologie, che ottundono le menti di chi, di quelle ideologie, ritiene di essere attore protaginista, ignaro di esserne prima o poi inevitabile vittima.
“L’occhio per occhio”, in una società evoluta non è ammesso, né concepibile, ma la moderna tecnologia potrebbe darci una mano, facendo vivere virtualmente, agli oltranzisti, a quelli che voglio le regole ferree, ma applicabili solo agli altri, gli assurdi drammi di chi per necessità, bisogno, costrizione, si trova in estremo disagio, facendoli vivere, sempre e solo virtualmente, quelle situazioni.
Solo così capiranno, questi novelli imperatori dell’assurdo cosa mai voglia dire libertà dall’assurdita.

Credit immagine : http://www.lapaginacristiana.it/2018/07/31/il-salvataggio-in-mare-dei-migranti-la-differenza-fra-il-giusto-e-il-legale/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: